Tornare a sentire quel profumo, quel sapore, che ci riporta indietro nel tempo e che ci fa sentire a casa ovunque noi siamo.

martedì 11 dicembre 2012

Panino stella con semi di sesamo e papavero... portatovagliolo!!!!

Allora, le feste si avvicinano.....quante cose dobbiamo fare..il menù delle feste.... i dolci, i regalini....insomma ormai su internet è tutto un fervore...e anch'io vi propongo un'ideuzza per la tavola delle feste....dopo il centrotavola...non potevano mancare i panini portatovagliolo...







L'idea,  del panino stella portatovagliolo, l'ho vista  sul blog di Cècile , ma per chi ha il libro di R. Bertinet può trovare questi panini a pagina 106.


Per quanto riguarda l'impasto questa volta mi sono buttata sui semini, che adoro: semi di papavero, di sesamo ....secondo me sono deliziosi nel pane...

 Quindi per questo post gli ingredienti perduti sono i semi...

Semi di sesamo


 I semi di Sesamo sono una fonte primaria di fattori vitali per adulti ma sopratutto per i piccoli; essi contengono fattori di crescita, calcio, fosforo, disinfiammanti, tranquillanti, acido linoleico e linolenico, vitamine B, E, T e D, istamina; di fatto è una “pillola” vitaminica e minerale (come tanti altri semi) per la crescita ed il mantenimento della perfetta salute.
 Probabilmente il detto “Apriti Sesamo” si riferisce alle possibilità nutritive e vitali di questo frutto, che aprirebbe le porte della forza e della vitalità per ogni essere umano ed animale.




Semi di papavero


Esistono diverse varietà di papavero, da quello da oppio al papavero comune, detto rosolaccio.
I semi del papavero possono essere bianchi o neri e sono, come tutti i semi oleosi una ricca fonte di grassi e proteine.
Sono inoltre una preziosa riserva di manganese, calcio, acido linoleico (Omega 6) e vitamina E.



Panini stella con semi di papavero e sesamo

Ho leggermente modificato la ricetta  "pain aux trois graines" dal libro "L'atelier Pain" 
di Cècile.

Ingredienti:

  • 500 gr. di farina per pane (io ho usato una 0 bio con proteine 11%)
  • 310 ml. acqua
  • 150 gr di lievito madre (oppure 10 gr. di lievito birra)
  • 12 gr. sale
  • la punta di un cucchiaino di malto
  • 20 gr. di semi di sesamo
  • 20 gr. di semi di papavero
( se volete potete aggiungere anche 20 gr. di semi di lino)

Procedimento:

iniziamo con tostare leggermente in una padella antiaderente i semi...questo è un piccolo segreto per godere al massimo del sapore dei semini....perchè in questo modo esprimono tutto il loro aroma.
In una ciotola mescoliamo la farina con i semi e facciamo una fontana, al centro mettiamo l'acqua in cui avremo precedentemente sciolto il lievito e il malto,iniziamo ad impastare e prima che tutta l'acqua sia assorbita aggiungiamo il sale.
Impastiamo sino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

Avvolgiamo a palla e lasciamo riposare coperto da una ciotola per circa 1 ora.....




dopo il riposo, dividiamo l'impasto in pezzi del peso di 105gr. circa e avvolgiamo l'impasto a formare delle palline...




che lasceremo riposare coperte da pellicola per 15 min.....



e adesso viene il bello...con il palmo della mano appiattiamo la pallina sino a formare un disco di circa 10 cm . diametro....lo spennelliamo con un pò di acqua e lo passiamo su un piattino in cui avremo messo un pò di semini.... solo su un lato...


ora con una spatolina, oppure con una carta di credito ben pulita fate, questi tagli in modo da creare 8 spicchi...attenzione non dovete tagliare sino ai bordi....



ora rovesciate , cioè spingete gli spicchi che sono all'interno verso l'esterno e otterrete una stella ad otto punte




Mettetele su una teglia con carta forno e lasciate lievitare sino al raddoppio....



Le potete fare solo con semi di papavero o sesamo o entrambe....date sfogo alla fantasia!!!!








Forno preriscaldato a 200° per circa 20min...dopo i primi 10 min.
 abbassate a 190° e portate a cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia.











30 commenti:

  1. .... sei fantastica!!!!!!!!!!!! come tutto quello che fai!
    un grosso abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana mia...adesso devo fà il panettone e pandoro....ma non trovo il coraggio.....
      questi panini a confronto non sono nulla!!!
      Grazie!!!

      Elimina
  2. Che splendida idea... sei bravissima! :D Un bacione e buona giornata, complimenti di vero cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina, sei sempre molto gentile!
      Ciao!!!

      Elimina
  3. Che belli questi panini!!! veramente brava!!! è la prima volta che passo ,mi fa piacere aggiungermi ai tuoi lettori!
    A presto,
    Monica

    RispondiElimina
  4. Favolosi! Adoro i semi di sesamo e papavero...grazie per il suggerimento
    un abbraccio
    Loretta

    RispondiElimina
  5. Brava Donatella, che ideona per le feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia....ma a te le idee non mancano proprio!!!

      Elimina
  6. che bella idea usarli come porta tovaglioli!!

    RispondiElimina
  7. Ma insomma! Li dovevo fare io ppprrrrrrrrrrrr!!!!!!! Donatella sei fenomenale!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. T'ho fregato....pappappero!!!
      La prossima volta consultiamoci!!!!

      Elimina
  8. Idea a dir poco favolosa!!! Complimenti! :o)

    RispondiElimina
  9. Ciao, piacere di conoscerti, sono Francesco e sono arrivato al tuo blog grazie al gruppo di ricercadiricette, mi sono unito ai tuoi sostenitori e ho aggiunto il tuo blog tra quelli che seguo. Se ti fa piacere passa a trovarmi e unisciti anche tu ai miei sostenitori, inoltre per ringraziarti della tua amicizia ho pensato di donarti un piccolo dono virtuale, puoi trovarlo Qui: http://lacucina-degliangeli.blogspot.it/2012/12/un-nuovo-premio-il-premio-del-girasole.html
    A presto Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesco.
      Sono già passata nel tuo blog e mi unisco con molto piacere ai tuoi sostenitori.
      Ciao!!!!

      Elimina
  10. Risposte
    1. Grazie, ma non è mia l'ho vista in un altro blog... sono sempre alla ricerca di cose nuove!!!

      Elimina
  11. ciao che bella questa ricetta, sarà sicuramente buonissima, un saluto veloce per dirti grazie per aver partecipato all'iniziativa su kreattiva, a presto
    rosa

    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao.
      Grazie a te per questa splendida iniziativa che mi ha permesso di conoscere e farmi conescere!!!
      Buona giornata!!

      Elimina
  12. Ciao Donatella....sono Federica, complimenti veri per il tuo blog!! Queste stelline le conosco.....presto provero' anche io!! A presto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica,certo che le forme fatte al corso erano un più impegnative di questa....
      Grazie!!!

      Elimina
  13. Risposte
    1. Grazie mille!!!
      ma non sai quanto mi divertoooo!!!

      Elimina
    2. ma lo immagino, ma dove li trovi i semi di papavero? io sono riuscita a trovare solo quelli di sesamo

      Elimina
    3. Li ho trovati alla coop sai quei barattolini dove ci sono le varie spezie..cannella pepe...

      Elimina
  14. tesoro ma tu sei un vulcano!!!! mi sono subito iscritta come follower, le tue "forme" sono meravigliose!!!!
    che bello conoscerti!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sandra, piacere mio e felice che apprezzi il mio pane!!
      Grazie mille.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...