Tornare a sentire quel profumo, quel sapore, che ci riporta indietro nel tempo e che ci fa sentire a casa ovunque noi siamo.

giovedì 6 giugno 2013

Quanti modi di fare e rifare: canederli estivi in versione finger food

canederli estivi -ingrediente perduto






Eccomi all'appuntamento mensile di questa bella iniziativa 





"Quanti modi di fare e rifare", questo mese siamo nella cucina di Antonella, prepariamo i canederli.
Ero un pò indecisa sul da farsi, ma poi ho pensato perchè non fare una versione estiva?
Ecco qua la mia ricetta, un modo nuovo di interpretare un piatto secondo me molto buono e adatto ad ogni stagione.
 






Canerderli estivi

per 4-5 persone
  • 200gr. melanzane
  • 200 gr pomodori
  • 200 gr di mozzarella
  • 350 gr. pane raffermo senza crosta tagliato a dadini
  • 200 gr di ricotta
  • 100 gr. di latte
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di pangrattato se serve
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • aglio 1 spicchio( facoltativo)
  • parmigiano grattugiato per "spolvero"
Per la salsa di accompagnamento un semplice sugo di pomodoro profumato al basilico.
    Procedimento:

    tagliare a dadini le melanzane e fatele rosolare in padella con un pò di olio e aglio.
    Anche i pomodori vanno tagliati a dadini e poi conditi con un pò di sale e lasciati a sgocciolare in modo che perdano un pò della loro acqua di vegetazione.
    Fate a dadini anche la mozzarella.
    Tagliamo anche il pane raffermo e lasciamolo ammorbidire nel latte.
    In una ciotola mettiamo le melanzane, i pomodori e la mozzarella, uniamo il pane con il latte, la ricotta, le uova apppena sbattute, il parmigiano e se l'impasto risulta eccessivamente umido aggiungiamo il pangrattato, regoliamo sale e pepe.



      Bagnandoci le mani facciamo delle palline:
    •  se vogliamo utilizzarli come primo piatto faremo delle palline  del peso di 80 gr. circa, otterremo circa 16-17 canederli .
    • se vogliamo fare delle porzioni da finger food per un aperitivo o buffet, facciamo delle piccole palline che una volta cotte rotoleremo nel parmigiano.




    Cottura:
     far cuocere in acqua bollente salata per 10 min. i canederli del peso di 80 gr., quelli versione mignon cuociono in  5 min. scarsi.

    Una volta cotti e scolati li possiamo rotolare nel parmigiano grattugiato e serviamoli  con una semplice salsa al pomodoro e basilico.

    Ho trovato questa ricetta molto comoda, non bisogna considerare i canederli una preparazione prettamente invernale, usando  il pane raffermo, come ingrediente principale, ma alternando i vari prodotti di stagione come ad esempio melanzane, pomodori....li possiamo adattare ad ogni periodo dell'anno  e poi si possono fare tranquillamente in anticipo il che non guasta mai.




    canederli estivi -ingrediente perduto



    Mi è sembrata carina l'idea di preparare dei finger food e in un buffet l'effetto è garantito.









    52 commenti:

    1. Buongiorno Donatella !
      Che bello anche oggi ci siam ritrovati
      e di golosi canederli verdi ci siam abbuffati!
      Trovar la verdura tra la pioggia battente
      non è stata impresa da niente..
      Ma per noi Cuochini è cosa normale
      non ci spaventa nemmeno il temporale!
      Ed eccoci qui dalla cara Antonella, tutti arrivati e alla sua tavola ci siam sistemati!
      Ci rivediam il mese prossimo prima di partire per qualche Atollo a rifar con basilico la galantina di pollo
      Baci la Cuochina

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie mille a voi è un piacere cucinare in compagnia!

        Elimina
    2. complimenti per la presentazione stupenda veramente e per questa variante estiva!!! buona giornata

      RispondiElimina
    3. Ah che buoni i canederli! E tu li hai presentati egregiamente!!! Un abbraccio

      RispondiElimina
    4. Risposte
      1. Grazie Elisina per essere passata.

        Elimina
    5. Sai che non ho mai fatto i canederli? Perchè mio marito è un pò tradizionalista nel mangiare e storce il naso ogni volta che gli presento qualcosa di nuovo ... ma prima o poi me li faccio, anche solo per me!! Brava ;)

      RispondiElimina
    6. Più estivi di così non potevi realizzarli e l'idea di farli finger food è strepitosa! ciao Luisa

      RispondiElimina
    7. una receta rica y original así en vasitos!!

      besos

      RispondiElimina
    8. I canederli così non li avevo mai visti complimenti anche per la presentazione !!!!!!
      Ciao ciao :D

      RispondiElimina
    9. dirti che sono splendidi è poco, originali e immagino molto buoni, da provare, un caro saluto

      RispondiElimina
    10. cn le melanzane! slurp! golissima versione!

      RispondiElimina
    11. Fantastici questi canederli estivi! Ho mangiato gli originali in trentino e sono davvero fantastici! Questi, Donatella sono davvero spettacolari, presentazione davvero molto bella, bravissima la mia Dona ;)

      RispondiElimina
    12. La tua presentazione è veramente un'idea molto ma molto carina! E sicuramente anche i canederli in versione estiva sono fantastici! Grazie a presto!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Mi diverto troppo con voi. Grazie!!!

        Elimina
    13. Una presentazione veramente originale, Donatella, bravissima, terrò senz'altro presente! Un bacione a presto

      RispondiElimina
    14. Immagino che bontà questi canederli con la melanzana!
      Bellissima presentazione!
      Alla prossima!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Si civediamo alla pèrossima, grazie.

        Elimina
    15. Davvero interessante la tua versione estiva!
      Ciao e alla prossima!

      RispondiElimina
    16. Una versione che qui da me chiamerebbero schickimicki.....grandiosa l'aggiunta delle melanzane e ....adoro il succo di pomodoro....ancora complimenti!
      francesca

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Mi piace sto nome.....Grazie Francesca.

        Elimina
    17. non ripeto la parola di Francesca che per me è impronunciabile...ci ho provato ma...ahahha...devo dire che la tua fantasia è veramente tanta!!! Lo spinacio sostituito dalla melanzana! Proprio estivo direi,e decisamente interessante e pratica la versione finger per un pranzo in piedi ,tra amici o per chi vuoi tu!!! complimenti anche da parte di Rino per aver condiviso la ricetta.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ma sono io che vi devo ringraziare, ci sono ricette che vedi hai voglia di farle e poi non le fai o per tempo o per pigrizia...vista la tua bellissima ricetta e l'appuntamento de "quanti..." questa volta ci sono riuscita.
        Ciao e alla prossima.

        Elimina
    18. Che idea meravigliosa! E sì che ci stanno bene in un party, e poi col pomodoro.....basilico......
      Grazie carissima! Anche a noi piace molto il nostro incontro del 6 del mese.
      Un abbraccio :)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie Anna e allora a prestooooo!

        Elimina
    19. e be ma questa è una chiccheria...mi piace tantissimo...me la salvo subito, ottimo anche con un gazpacho di verdure fresco...bellissimo!!! BRAvissima!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. si è vero al gazpacho non ci avevo pensato!!!! grazie

        Elimina
    20. Un'idea assolutamente da provare, anche per un aperitivo con altre persone, per far esclamare a tutti un convinto "ohhh" di stupore... :-)

      RispondiElimina
    21. lastufaeconomica12 giugno 2013 18:01

      Scusa se arrivo solo ora, ma sono rientrata ieri da Palermo/Roma ddopo una settimana.
      Favolosa la ricetta dei canederli preparati così, davvero originale, da provare.
      Abbraccio

      RispondiElimina
    22. pant...sbuff...pant...in ritardissimo, complimenti! splendida versione finger food ed estiva...i knoedel diventano tres chic! Devo evitare le melanzane, però questa versione mi intriga assai.
      Buon fine settimana e a rileggerci presto

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao .....e grazie per essere passato.

        Elimina
    23. Wow!!!! che bella versione!!! estiva sicuramente!! freschissima!!!!
      scusa il ritardo!!!!
      Ciao Dany :-)

      RispondiElimina
    24. Bellissima questa presentazione, come sempre resto incantata davanti alle tue bontà!

      RispondiElimina
    25. adoro la montagna e tutti i piatti montanari, i canederli li faccio spesso, ma in versione estiva con le verdure mai mangiati o fatti...bellissima idea!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. devo dire che sono stati una scoperta anche per me...grazie per essere passata.

        Elimina

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...