Tornare a sentire quel profumo, quel sapore, che ci riporta indietro nel tempo e che ci fa sentire a casa ovunque noi siamo.

lunedì 4 aprile 2016

Come ti riciclo l'uovo di Pasqua: budino al cioccolato fondente di Montersino

Quale ricetta ideale per la settimana del calendario del cibo italiano firmato aifb dedicata al cioccolato se non quella per riciclare le uova di Pasqua ?
Annarita Rossi   del blog ilboscodialici ha il piacevole compito di accompagnarci in questa dolce passeggiata, leggete il suo intervento  sicuramente lo troverete molto interessante.
riciclo uova Pasqua-ingrediente perduto

Quante uova di cioccolato avete in casa? Non mi dite che non avete pezzi di uovo di Pasqua in giro che assolutamente non ci credo!
Ecco, questa è la degna fine del cioccolato fondente, il budino di Montersino è FENOMENALE.

Per circa 10-12 porzioni io ho usato dei bicchierini della capacità di circa 70 ml
  • 100 g di panna da montare
  • 450 g latte intero
  • 50 g tuorli circa 3
  • 130 g zucchero semolato
  • 50 cacao amro in polvere
  • 100 g cioccolato fondente al 55%
  • 13 g amido di mais
  • 4 g gelatina in polvere o il fogli
  • semini di anice a piacere io ne ho messi circa mezzo cucchiaino (mia variante non prevista nella ricetta)
per decorare
  • 200 g panna fresca da montare
  • 10 g cacao in polvere

Preparazione:

se decidete di usare i semini d'anice potete lasciarli in infusione nel latte riscaldato, che poi verrà filtrato per evitare di sentire i semi nel budino.


In una ciotola mettiamo i tuorli con lo zucchero e mescoliamo bene poi aggiungiamo il cacao setacciato e la panna in cui avremo sciolto l'amido di mais.
Con una frusta mescoliamo bene bene in modo da non avere grumi nel composto.
Facciamo bollire il latte e uniamo il composto al cacao che abbiamo preparato, mettiamo sul fuoco e portiamo a cottura sino a 90°.
A questo punto togliamo dal fuoco e uniamo il cioccolato spezzettato e mescoliamo sino a scioglierlo completamente, lasciamo freddare un pò, intanto mettiamo in ammollo la gelatina.
Quando il composto avrà raggiunto i 60° circa uniamo la gelatina ben strizzata, mescoliamo facendola sciogliere bene.
Ora possiamo fare i nostri bicchierini o ciotoline.... lasciamo i contenitori freddare a temperatura ambiente e poi trasferiamo in frigo.
Decoriamo poi con un ciuffo di panna montata e spolveratina di cacao amaro.
In genere è meglio farlo il giorno prima.

16 commenti:

  1. Favoloso questo budino, l' ho fatto anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è troppo buono, una volta scoperto non lo lasci più

      Elimina
  2. Questo lo devo provare!! immagino che bontà, altro che budino confezionato!!!

    RispondiElimina
  3. che strana coincidenza...il nostro titolo oggi si somiglia anche se io con gli avanzi delle uova ho fatto la nutella! bellissimo il tuo budino, complimenti!

    RispondiElimina
  4. io ho un fiuto particolare per trovare il cioccolato ...anche nel web! Eccomi capitata per caso nel tuo blog tra una gallinella e l'altra e come non unirmi ai tuoi followers! Sempre felice di trovare un'altra amica del gruppo golosa come me!
    buona serata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è proprio un vero piacere conoscerti....grazie

      Elimina
  5. Noi gli avanzi del cioccolato li abbiamo finiti..... ora piango!!! Ma questo budino lo voglio provare, oh se lo voglio provare!!! Un bascione complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty!!! Hai fatto una bella scorpacciata di cioccolato allora!

      Elimina
  6. Avoglia quanti budini posso fare io.lo voglio provare.ciao

    RispondiElimina
  7. mi fermo qui, anzi me ne vado...
    sono in iperglicemia!
    Che golosità!
    Buon sabato col sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille....l'iperglicemia è solo pura immaginazione ahhhhhh

      Elimina
  8. Semplice e irresistibile. Ora come faccio? Mi sa che esco a comprare un gelato 😄

    RispondiElimina
  9. Bravissima Donatella, questo dessert è una vera bomba e anche se non ho uova di cioccolato da smaltire, mi sacrificherò x l'acquisto :-P

    RispondiElimina
  10. ma solo a me regalano solo uova al latte? io le odio ma il pupo le privilegia. Quando torno a Fabriano perchè non me le fai sentire? Me ne serviranno almeno 3 solo per me. Grazie Donatella.

    RispondiElimina
  11. Anch'io faccio budini con le uova avanzate. Sempre molto buono!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...