Tornare a sentire quel profumo, quel sapore, che ci riporta indietro nel tempo e che ci fa sentire a casa ovunque noi siamo.

lunedì 16 giugno 2014

Balsamic cherry pie with black pepper crust Re-cake n.9 Cherry pie in-a-jar




Ecco l'atteso appuntamento per il Re-cake  n.9



 Elisa, Silvia, Miria, Sara, Silvia hanno scelto un ingrediente strepitoso: le ciliegie, chi resiste alle ciliegie?

Non si può, e non resisterete neanche a questa meravigliosa

Torta con ciliegie al balsamico e pepe nero in barattolo
Per la ricetta mi sono affidata alla versione proposta da Miria ho solo apportato alcune piccole varianti che troverete tra parentesi.




Ingredienti per circa 4 vasi, (ma molto dipenderà dalla dimensione del vostro barattolo)

Per la pasta:
  • 400 g di farina ( io ho usato 200 g di farina 00 e 200 g di farina di farro)
  • 145 g di burro
  • 1 e  1/2 cucchiaini di zucchero
  • 6 cucchiai d'acqua fredda
  • un pizzico di pepe nero
Per il ripieno:
  • 500 g di ciliegie
  • 75 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di miele ( io ho utilizzato una melata di quercia)
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 25 g di farina
  • 1 cucchiaio di burro fuso
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia o i semini di una bacca
  • 1 e 1/2 cucchiaini di maizena
  • 1 chiodo di garofano
Glassa:
  • 1 tuorlo
  • un cucchiaio d'acqua

Iniziamo con il preparare il ripieno che per comodità potremmo fare il giorno prima.
Denoccioliamo le ciliegie e le mettiamo con tutti gli ingredienti elencati in una pentola, lasciamo cuocere per circa 15-20 minuti, togliamo il chiodo di garofano e lasciamo raffreddare.
Per la pasta:
se avete un frullatore abbastanza capiente potete mettere tutti gli ingredienti ed azionarlo, in brevissimo tempo otterrete l'impasto. Se necessario aggiungete dell'acqua dovreste ottenere un impasto ben omogeneo, molto dipenderà dal tipo di farina usata.
Copritela pasta con pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 15 minuti.
Arrivati a questo punto dovevo scegliere la forma....incuriosita dal bizzarro metodo di cuocere la torta in barattolo vista sul web, ho deciso di optare per questa cottura particolare, a noi è piaciuta molto non solo per il sapore ma anche per la comodità di averla in un barattolo e portarsela dietro per una merenda sul prato.
Quindi cercate dei barattoli adatti per le confetture, cioè che possano sopportare le alte temperature del forno.
Per rivestire il barattolo ho steso la pasta e ritagliato poi il fondo aiutandomi per le dimensioni con il fondo del barattolo, poi l' ho "rotolato" sulla pasta in modo da avere grossomodo una misura  e poi ho così rivestito l'interno.
Non dobbiamo essere precisissimi, se la pasta si rompe basta mettere qualche "toppa" in cottura tutto si uniformerà.

Preparate ora il coperchio, fate delle striscioline di pasta intrecciatele...uno sopra uno sotto ecc ecc e poi ritagliate usando la parte superiore del barattolo.

In questo caso io ho utilizzato dei barattoli della confettura zuegg, ma erano troppo grandi, ho ottenuto delle tortone più che tortine, quindi vi consiglio di usare dei barattolini più piccoli.

Una volta rivestiti i barattoli mettete il ripieno, ma lasciate circa 3 cm liberi, coprite con il coperchio, spennellate con la glassa.
Cottura:
forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, posizionate i barattoli sulla griglia.
Naturalmente la cottura dipenderà molto dalla grandezza dei vostri barattoli.



20 commenti:

  1. Deliziosa la tua cherry pie in barattolo!
    a presto, Monica

    RispondiElimina
  2. Una meraviglia..e una voglia di provarli mhmhmhmhmh.
    Complimenti per la ricetta Donatella :)

    RispondiElimina
  3. Molto bella e originale la proverò sicuramente a fare! Ciao alla prossima Antonietta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonietta ci si vede alla prossima re-cake.

      Elimina
  4. bella versione in mar.. un classico per questa pie!!
    brava
    grazie di aver partecipato a re-cake!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per questa splendida ricetta!!!

      Elimina
  5. Ciao Donatella, bellissima la tua pie in barattolo, ottima idea per le merende.
    Ci voglio provare, mai fatta una tortina così.
    Un bacione, e alla prossima!

    RispondiElimina
  6. Buona questa ricetta..mai vista Una tortina cosi

    RispondiElimina
  7. Questo si che è avere fantasia, complimenti hai trovato un'ottima variante ^__^

    RispondiElimina
  8. La torta è già buonissima di suo...la chicca in più è l'idea di metterla in un barattolo per poterla portare ovunque e soddisfare i propri bisogni golosi

    RispondiElimina
  9. ma che bella idea nel barattolo, mi piace moltissimo, e bella anche la decorazione, grazie per aver partecipato.
    Miria

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...